Domenica Regazzoni: “Musica e Silenzio”, personale a Sestri Levante


DOMENICA REGAZZONI, “Marina di Sestri, acquerello

Dopo Ultime luci di Sestri (1980-1990), la bella mostra di Domenica Regazzoni dedicatagli nel 2010 dal Comune di Sestri Levante, l’artista sudmilanese, residente a Peschiera Borromeo, torna con una propria personale nella città ligure, questa volta per iniziativa di Roberto Fioravanti Pacchioni, imprenditore e collezionista d’arte, alla Leonardvs in vicolo Marina di Ponente nella città ligure.
Se l’esposizione a cura del Comune di Sestri aveva suggerito che l’arte della Ragazzoni più che una esplorazione dei luoghi e dei loro habitat e delle forme era da considerarsi una ricognizione intellettuale e intima di momenti vitali fatti di silenzi e sguardi attenti e penetranti, l’esposizione alla “Leonardvs”, rafforza l’idea di una artista che arriva sempre a “trovare” soluzioni espressive nuove affidandosi al “saper cercare”.
Nelle forme presentate alla Sala Riccio del Palazzo Comunale aveva fatto rivivere atmosfere di musicalità e poesia, in quelle proposte da Fioravanti Pacchioni in vicolo Marina di Ponente la Ragazzoni si annuncia più come progettatrice di forme, creando una iterazione di significati e di espressioni, di memoria e di riconoscibilità.
Il titolo della personale – Musica e Silenzio – lascia intendere la suggestione con cui i due momenti possono avere agito sul momento creativo, il cui repertorio non risulta comunque “bloccato” da flash di decoro borghese. Come in altre occasioni, i suoi lavori si fanno distinguere per i richiami improntativi, da permettere l’accertamento dei riferimenti culturali e delle invenzioni simboliche e suggerire pensieri e significati originali e diversi.
L’intelligenza creativa dell’ artista è nota sin dalla mostra d’esordio di San Donato Milanese. Col tempo si è ovviamente affermata per i caratteri della sua individualità e delle novità introdotte. Oggi nei suoi lavori c’è profondità e originalità, tradizione e inventiva. Il visitatore di Sestri trova una antologia di tali interpretazioni e definizioni. Le risorse del visuale risultano impiegate con competenza ed esperienza, in un linguaggio originalmente simbolico e allegorico, concreto e materico, universalmente intelligibile, che rende conto con la massima intensità del rapporto fra cose e oggetti, abbandonati o no, delle congiunzioni tra la tecnica (interna) della trasposizione mentale e il “fare” esterno, dei fasci luminosi delle realtà in mezzo alle quali si pone.
La Ragazzoni intesse le trame con misura, dispiegando con fredda luce la corrispondenza tra le forme e i suggerimenti allegorici o letterari. Nell’operato convivono fenomeni diversi, quelli della ricerca e quelli dell’esperienza, quelli della memoria e quelli della fantasia. Mostrano una sorta di caleidoscopio che con ritmo si affida a innesti, metamorfosi, trasposizioni. Nella dimensione delle immagini il visitatore è colto dalle astrazioni e dalle cose, dall’importanza dei materiali, dagli elementi sensibili di certe forme musicali e dal mondo intimo che esse rivelano. Rappresenta un universo personale che, a volte, sembra toccare intimi aspetti della sua storia di artista. La sua è una rappresentazione che sorge dallo spirito del tempo e, soprattutto, dal voler tener viva la volontà di una figurazione che può venire tanto dall’esigenza formale quanto dal materiale, ricavandone risonanze inesplorate o combinazioni e accordi inediti.

Domenica Ragazzoni : Musica e Silenzio Mostra personale – Leonarvs, Sestri Levante, vico Marina di Ponente 1 – Dal 4 giugno al 1 luglio – Orari: 10,30-12,30, 18-22. Chiuso il lunedì.

 

Annunci

Lascia un Commento:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: