ANTONELLA AGNELLO, TRA STILE E UMANITA’


ANTONELLA AGNELLO tecnica MISTA SU CARTA FOTOGRAFICA

ANTONELLA AGNELLO
tecnica MISTA SU CARTA FOTOGRAFICA

L’affascinante Villa Comunale di Acquanegra, al confine del Basso Lodigiano è un antico edificio dell’ 800 circondato da un piccolo parco. Esempio di stile mitteleuropeo, si caratterizza per il tetto spiovente con grondaie decorate e bordure in legno traforato con balconi lignei. Appartenuto alla nobile famiglia Anselmi, oggi è sede del Comune dal marzo di quest’anno ospita un artista al mese.
In mostra è attualmente Antonella Agnello una artista di Pandino (CR) che coltiva fin da giovane l’interesse per il disegno e la pittura, approfonditi frequentando corsi di acquerello, scultura e grafica pubblicitaria. E’ conosciuta anche come scrittrice, avendo pubblicato due romanzi con la Casa Editrice Giovane Holden: “Diario a quattro zampe “ e “Da lontano un castello”
Pittrice essenzialmente figurativa, punta alla diretta comunicazione visiva, non lancia sfide, ha un suo decoro che coltiva con espressione artistica e una estetica senza nome o etichette. L’effetto che procura non è di quelli che sconcertano ma convincono con la devozione alla pratica, che a volte capovolge il senso dei luoghi comuni, distinguendosi con una pittura variegata, onirica, a volte visionaria (nei lavori su carta fotografica), rispetto a tanta pratica addomesticata diffusa.

ANTONELLA AGNELLO  "Lago" - tecnica mista su carta fotografica

ANTONELLA AGNELLO
“Lago” – tecnica mista su carta fotografica

Antonella_AgnelloE’ una pittura che, divenuta espressione individuale da un linguaggio diffuso, non cerca definizioni e atteggiamenti, ha una sua preparazione e trova nel colore che a volte sfiora il monocromatisno, addolcimenti lirici spontanei a volte con effetti intriganti. Praticando una pittura ad olio descrittiva e letteraria le affinità sono molte. La Agnello tuttavia non cede alla spettacolarità, riesce a contenere la propria espressività in un bagaglio di motivi interpretati con sobrietà e mestiere Colore e ricorso a tecniche miste su una base fotografica ben costruita assicurano a loro volta protezione e autonomia ai suoi lavori. Ciò che l’ex-insegnante rivela è la presenza di un pensiero capace di espressione artistica che si approccia con stupefazione alla ricerca capovolgendo il senso dei luoghi comuni

Advertisements
Contrassegnato da tag , , , , , , ,

Lascia un Commento:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: