CARLOS MARCOS GASPAROTTO AL CAFFE’ LETTERARIO DI LODI


TvyamGasparotto 2Al Caffé Letterario di Lodi, dopo “Girando per la città”, una simpatica mostra di fotografie “casalinghe” curata da Mario Spoldi per conto di CSE, Sfa, CDD Escalibur e della Cooperativa il Mosaico, relativamente alla quale si deve solo rimpiangere di non avere trovato i nomi degli esecutori, meritevoli senz’altro di una citazione, è in corso, promossa dal team L’Imbuto, la personale del fotografo argentino Carlos Marcos Gasparotto. “NAJ”,questo il titolo ricavato dall’acronimo di Ngäbe, Apure, Jacoa, storie differenti che fanno parte del trittico espositivo (“In situ”), a sua volta in un progetto di reportages di tre autori, oltre a Gasparotto, verranno successivamente presentati Marine Bardin ( in mostra dal 12 al 29 ottobre) e Sirio Vanelli (dal 2 al 19 novembre),
La fotografia come linguaggio – compreso in tutte le parti del mondo, comune a tutte le culture -, sta dunque, sia pure faticosamente, prendendo piede anche nel lodigiano, grazie a fotografi di qualità, che si ritrovano nelle forme, nelle trame, nelle relazioni umane e negli habitat e mostrano un mondo quale realmente è, non in una versione lucida e pettinata, di chi invece semplicemente si affida alle potenzialità della macchina; ad autori che sanno portare l’emozione umana a un grado a cui “nessuna altra arte grafica potrebbe aspirare” (H.Gernsheim, scrittore e storico della fotografia).
Il trio di mostre programmato da L’Imbuto dichiara di avere “ il suo punto di raccordo nel racconto” sui tre diversi paesi,Gasparotto tumblr analizzati e documentati con l’intento di far conoscere “la cultura e la poetica, la storia e le incongruenze di questi luoghi lontani”.
La mostra di Gasparotto si regge su un portfolio di quattro differenti storie, raccolte ad Apure e Jacoa, in Venezuela, con i campesinos alla ricerca di una vita migliore e con più speranze per i loro figli e tra i Ngäbe panamensi, impegnati nella la difesa del loro territorio e nella vita quotidiana nelle piantagioni di banane.
L’autore mostra di saper dare del mondo una visione nuova e vera. Fuori dalle consorterie internazionali che girano i continenti alla ricerca di immagini belle ed emozionanti.L’autore è nato a Santa Fe’ in Argentina, ha studiato in Italia e abitato tra Milano e Lodi, ed ora ha residenza a Londra, ma lo si poteva trovare anche ad Alfonsa in Costa Rica.Dopo la laurea al Politecnico di Milano si è spostato a NY dov’era andato per approfondire la fotografia di reportage e documentaria. Nell’estate del 2011 ha viaggiato in Venezuela ed ha avuto modo di seguire la vita dei contadini in zona di conflitto, sul confine colombiano. Successivamente è passato a Panama dove ha documentato la vita dei Ngöbe-Bugle, un etnia indigena minacciata dal loro stesso governo e da interessi economici. Dal 2012 è rappresentato da Invision Images e i suoi lavori sono già stati esposti a New York, Londra, Milano e Bologna. Superati i trent’anni, usa (ha usato) una Nikon d90, una Mamiya c330 e un Olympus OM10 e sicuramente altre macchinette professionali.  Luigi Ghirri è stato il maestro di primo riferimento, ma poi ne sono venuti altri: Davide Monteleone e Tim Hetherington. Werner Herzog e Terrence Malick. Chris Cunningham e Nathalie Djurberg. Come citazioni culturali, possono bastare. Non è credente (o non ancora) e dice di ispirarsi “a tutto”: “Situazioni, persone e oggetti mi aiutano a raccontare una storia”. Per questa personale lodigiana può bastare. Il resto è tutto da vedere.

Carlos Marcos Gasparotto : “Naj” al Caffè Letterario – Biblioteca Laudense – via Fanfulla, 3, Lodi- Dal 21 settembre all’8 ottobre


 

 

 

 

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , , , ,

Lascia un Commento:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: