MARCO POLONIOLI, UN FOTOGRAFO LODIGIANO “NEI REGNI DELLA VITA”


polonioli 2 Scan_Pic0203

L’osservazione degli uccelli, le meraviglie delle metamorfosi,
i fiori , la natura,
il paesaggio
in una quarantina di scatti di Marco Polonioli 

Fotografare volatili, riprendere farfalle e altri insetti, ingentilire le stampe con insoliti fiori in natura, cogliere le suggestioni del paesaggio nostrano può essere un semplice hobby, l’esercizio di un fotografo dilettante, una attività marginale. Di fotografi che scattano “macro” e rinunciano al “prego sorrida”, ve ne sono innumerevoli, tantissimi bravi, esecutori perfetti, documentatissimi di riviste specializzate, animati da passione ardente per il click, che lì e lì può sembrare sproporzionata. Lo wildlifer photografer è qualcosa di diverso del fotografo scrupoloso. Presuppone un suo coinvolgimento sul terreno della tecnica, delle immagine e del documento, un ruolo da “ inviato reporter” sul campo, concentrato e diligente da “fermare” quel che di sbalorditivo c’è in natura: dalla metamorfosi di un bruco in una falena, agli insetti architetti di nidi perfetti, ad altri carpentieri, cartai, impresari, che vivono, producono, soffrono, si annientano o sopravvivono in organizzazioni sociali complesse più delle società umane. Per svolgere questa attività non basta la macchina “professionale” – che certo ha la sua importanza-, occorre vocazione, interesse, cultura, una gran voglia di migliorarsi continuamente, di perfezionare la tecnica, di trasformare lo scatto in linguaggio.
Senza arrivare a Peter Farb o a Roger Tory Peterson, si può essere un Marco Polonioli, che scoperta la fotografia naturalista non l’ha più mollata, ha perfezionato quanto tecnicamente è da conquistare, ha educato e avvalorato “l’estetica” dell’occhio che ricerca. Soprattutto si è messo in sintonia col regno degli uccelli, dei coleotteri, delle vespe, delle meravigliose metamorfosi che sono in natura., ha elaborato migliaia di scatti in cui sono registrate le diversità e indagate le nicchie ecologiche, l’ambiente, i particolari che si riferiscono alla loro vita.

Marco Polonioli: "L'ambiente dell'airone", 2014

Marco Polonioli: “L’ambiente dell’airone”, 2014

In questi giorni un ricco repertorio fotonaturalistico è presentato al bar-pasticceria-gelateria di via S. Angelo (angolo via Lombardo e viale Europa) a Lodi, le cui pareti sono state simpaticamente trasformate in quelle di una sala da museo naturalistico, abitate da uccelli nuotatori, insettivori, onnivori, notturni, cantori, da immagini di coloratissime farfalle e falene, di fiori straordinari e di paesaggi che sembrano citazioni di pittori.
In tutto una quarantina di immagini e gigantografie (d’appostamento e macro), scattate con Sony Alpha e Sony Nex e obiettivi da 16mm ai 400mm. Danno il polso di questo wildlifer

Marco Polonioli::: foto di ardeide, 2014

Marco Polonioli::: foto di ardeide, 2014

photografe, attraverso un saggio della sua predisposizione fantastica a perdersi nella natura e nel macrocosmo dell’avifauna e dei lepidotteri.
Alle porte degli anni ’50, Marco Polonioli che fa parte del gruppo “Il Gerundio”, ha bloccato i propri interessi: oggi indaga con competenza il sistema ornitologico e la diffusione sull’ambiente d’acqua (l’Adda, la Muzza, il Po e altri corsi) di farfalle e insetti di colorazioni, disegni e forme diverse per simulare ciò che in realtà non sono, oltre a cogliere le relazioni tra fiori, foglie e insetti attraverso immagini che esaltano gli stessi elementi della fotografia, si concentrano su inquadrature che possono sembrare  “messaggi senza codice” ma poi, ad un esame approfondito, le rendono mezzi di espressione, ricche di connotazioni.

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , ,

Lascia un Commento:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: