MIMMO PALADINO ALLA BIBLIOTECA LAUDENSE


Mimmo Paladino: Pinocchio

Mimmo Paladino: Pinocchio

Esattamente da dieci anni, dal 2004, dalla loro prima tiratura, le “Avventure di Pinocchio” nella “lettura grafica” di Mimmo Paladino girano l’Italia animando sale di ristoranti e librerie, gallerie d’arte e centri culturali di provincia, weblog e “Terze” di giornale, eventi metropolitani e sagre di paese.
Da sabato, una serie di esemplari è approdata in esposizione alla Biblioteca Laudense di Lodi. Complimenti a chi ha avuto l’idea di portarcela. L’opera integrale è costituita da 26 “fogli” realizzati con tecniche calcografiche originali, litografiche, xerografiche e mixage. In essi si dimostra che l’artista ha ormai dimenticato il concetto di immagine ridotta che fu della Transavanguardia, per una visione di gusto mediterraneo, fatta di affabulazione e imprevedibilità.

Mimmo Paladino: "Pinocchio"

Mimmo Paladino: “Pinocchio”

 In questa raccolta dedicata al burattino, che forse non va troppo d’accordo con la versione del toscano Carlo Lorenzini, Paladino si conferma artista versatile, particolarmente attento al rapporto tra ricerca visiva, poesia e letteratura. Nella serie convergono tecniche distinte e miste: acquaforte, acquatinta, serigrafia, collage di frammenti di legno e carta, oro, rame in foglia e acquarello, a testimonianza di un inesauribile talento tecnico.
Se ancora ce ne fosse bisogno, nei fogli presentati alla Biblioteca Laudense c’è la testimonianza della vena poetica del campano e della sua raffinatezza nel percorrere i luoghi della fantasia fanciullesca. Di più: si colgono gli stilemi di una ricerca sapiente e letterata, sospesa tra archetipo e simbolo.
Tecniche e materiali trasmettono nelle figurazioni grafiche il timbro della singolarità, di una espressività che da valore all’inventiva e suggella la creatività di elementi di estrosità e di concettualità al tempo stesso.

 

Aldo Caserini

Advertisements
Contrassegnato da tag , , , , , ,

One thought on “MIMMO PALADINO ALLA BIBLIOTECA LAUDENSE

  1. gambolò mauro ha detto:

    GRAZIE ALDO PER L’INFORMAZIONE

Lascia un Commento:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: