ELEONORA GHILARDI, “Frammenti di Altrove” a San Cristoforo


Eleonora Ghilardi: Bijou d'Autore

Eleonora Ghilardi: Bijou d’Autore

“Frammenti di altrove” all’ex-chiesa di S.Cristoforo. La si chiami pure come si vuole, se proprio la si vuole definire. Le forme prodotte da Eleonora Ghilardi sono cose (idee, corpi, oggetti creativi) realizzate per elevare lo spirito, anche quando possono non avere un valore d’uso diretto o di godimento preciso. Le questioni lessicali sono a volte trappole in cui ci si incaglia.  Dire che “un’opera è…” è sempre impegnativo. “Ciò che vediamo vale – e vive – ai nostri occhi unicamente per ciò che ci riguarda”. Le forme hanno una storia fatta di cicli e di ritorni. Incarnano concetti, emozioni, onde di senso collettive. L’arte (pittura, scultura, ceramica, bricolage, artmix, design, murales, graffiti, installazioni, computergraphic, video…) è fatta di tecniche e materiali che vicendevolmente si nobilitano, confacendosi all’evoluzione del pubblico fruitore. Resta comunque dominata dal fare e dal saper fare.
La personale che la Ghilardi si appresta a inaugurare a San Cristoforo è destinata a raccogliere interesse e consenso, ma anche domande. “L’’occhio non è mai vergine”, ma non tutti hanno lenti giuste per leggere il mutamento che l’artista (di origini bergamasche e lodigiana d’adozione) proporrà. I suoi lavori “spazieranno” dalle argille degli anni ’90 alle ultime creazioni in porcellana (pannelli, sculture, gioielli….). Il clou sarà però costituito da una installazione di paper clay (tecnica particolare della lavorazione porcellana/carta), pannelli e farfalle in porcellana.
L’artista le ha dato un titolo impegnativo:  Rinascita (dopo il domani). E’ diretto a prendere coscienza del rapporto che l’uomo deve saper ritrovare con la natura, contro gli abusi che lo “sviluppo” sta perpetuando.
“Frammenti di altrove”, è invece il titolo-sintesi della esposizione. Ricalca analoghe esposizioni tenute a Roma, Cremona, Camogli e Bergamo. “ Intendo– dice l’artista stessa  – racchiudere ricordi, immagini, colori, impressioni dei miei viaggi, di quelli realizzati e di quelli solo immaginati… Mi è parso interessante proporre la mostra nella mia città d’adozione dopo averla proposta nella mia città di origine”“. L’installazione sarà comunque un’ opera site specific  per  San Cristoforo.
Ceramista, designer, pittrice (pure di stoffa), scultrice, orafa, designer, l’artista e inserita nel vasto ed eclettico mondo della complementarietà d’arredo e dell’accessorio individuale. Vincitrice di Lodifaceramica 2010, è attualmente presente al Macef.  Orientata nelle forme contemporanee e nelle tecniche innovative, manifesta nella attività plastica un rapporto intenso con la materia, differenziandosi per il modo di riflettere l’idea tecnica e comunicativa e la elaborazione di forme sdogmatizzate. 

Frammenti di Altrove –  Personale di Eleonora Ghilardi – Chiesa di S.Cristoforo, via Fanfulla 22 – Lodi – Orari: dal martedì al venerdì dalle 15,30 alle 19,30; sabato e domenica dalle 10 alle 12,30, dalle 15,30 alle 19. Da sabato 21 settembre al 6 ottobre.

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , , , ,

Lascia un Commento:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: