COTUGNO e BELO’, pittura “fiorista” a Lendinara


  • "Nel giardino" di Flavia Belò

    “Nel giardino” di Flavia Belò

    Dopo le belle mostre di Carolina Marisa Occasi, nota per i suoi suggestivi paesaggi delle rive del Po e di Maurizio Boiani, acquafortista di tecnica diamantina da  richia-mare per visione e segno un Tregambe o un Zaliani, la Galleria d’Arte Signorini di Lendinara ospiterà dal 4 al 18 maggio prossimi, una mostra di due “fioristi” (espressione in gran uso nel sec. XVIII che designava artisti che dipingevano fiori) lodigiani. Sotto il titolo “Luci di Primavera” Flavia Belò e Teodoro Cotugno presenteranno insieme una ventina di lavori dedicati a fiori e giardini. La scelta non può che definirsi “coraggiosa”, sia dal punto di vista propositivo, sia da quello artistico dal momento che la divisione in generi è negata in sede teoretica dagli orientamenti estetici e non trova granché consensi nel gusto corrente. Bisogna saper “osare” (o azzardare) per sposare l’invito che lo storico  Francesco Milizia (Dizionario delle Belle Arti)  lanciava ai pittori del suo tempo affinché partecipassero anche con  i fiori alle “sensazioni de’ viventi”. Oggi non può che richiedere destrezza di scelte formali da superare teorie ed etichette in voga e una ri-trovata emotività del proprio essere artisti, oltre che  una consapevolezza dei mezzi tecnici per esprimere le sensazioni ricevute. La Belò e Cotugno sono due artisti che sentono entrambi prepotentemente che in pittura non ci può essere solamente la realtà, insieme al vero, ma ci deve essere anche sentimento, altrimenti il risultato rischia di essere ineloquente.
    Cotugno è pittore solare, di limpidità. In lui c’è quasi sempre smaglianza di colori. Ma a spiare nelle predilezioni floreali si scoprono compensi ulteriori: la varietà sapiente della pennellata, il miglioramento di quel che già essa possedeva, la capacità di renderla varia e sincera, la distribuzione orchestrale del colore; come l’opera è

    "Fiori al davanzale" di Teodoro Cotugno

    “Fiori al davanzale” di Teodoro Cotugno

    pensata, elaborata, composta, riempita di energia. Dietro al velo di poesia si intuisce com’egli abbia saputo crearsi una filosofia propria, in grado di trasferire nelle composizioni tranquillità, serenità, una certa disciplina e una fattura interessante di mistero, che le sottraggono alla chiacchera e alla letteratura. Esse convincono non tanto per la bellezza dei soggetti o per i motivi, quanto per “il bello di colore”, la fattura, la capacità di suscitare sensazioni nella sensibilità del fruitore. Analogamente si può dire di Flavia Belò, dei modelli da lei seguiti e adatti al proprio temperamento. Il suo è un produrre libero, senza preziosità di preparazione. Vario, anche nel procedimento. Nei suoi lavori c’è concisione. Indiscutibilmente, essenzialmente cromatica. Non solo di tecnica o di artigianato virtuoso. Il compito è da lei portato avanti con illuminazione. Espresso non per “minuterie”, bensì per tratto, nitore, affinamento, attrazione ricevuta e capacità di tradurla con leggibilità e racconto. Affidandosi a un linguaggio ponderato, rigoroso senza essere severo, e al stesso tempo sciolto, capace di condensare effetti di ammirevole piacevolezza.
    Luci di Primavera – Opere di Flavia Belò e Teodoro Cotugno – Galleria Signorini- Lendinara, piazza Risorgimento 33, tel. 3480320637; Orari: dal mercoledì al sabato dalle 16,30 alle 19,30;Altri giorni e altri orari su  appuntamento – Dal 4 maggio al 12 maggio – info: http://www.egsedizionigalleriasignorini.it

 

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , , ,

Lascia un Commento:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: