ALESSANDRA ANGELINI,cocktail di sculture e inchiostri


Alessandra AngeliniTitolare da otto anni della cattedra di Grafica e Tecniche dell’Incisione all’Accademia di Belle Arti di Brera a Milano dove si era diplomata in pittura una quarantina di anni fa, Alessandra Angelini è artista di identità poliedrica e di lungo percorso. Con studio a Pavia e a Milano, la sua produzione si è fatta conoscere anche da noi per gli sconfinamenti da una materia all’altra. Di sapore un po’ elitario e a volte, discordante, di consumo, è realizzata con cocktail o mixaggi. L’artista passa  da una tecnica all’altra, da un’espressività all’altra, da una sperimentazione all’altra, da una verifica all’altra.
Dal 10 marzo prossimo sarà presente al MuseoOrfeo di Bologna con  opere perfettamente in linea con quanto si diceva e con il titolo dato alla mostra: Cocktail. Un titolo che intende riassumere il concetto di contaminazione. L’Angelini tiene insieme abilità di ricerca e accostamenti. Il mondo delle immagini e dell’indistinguibilità. Le opere – a inchiostro, a stampa, incisioni e plastiche -,  sono diverse fra loro per aspetto estetico e tecnica. Lasciano cogliere un carattere di tipo gestuale. Il segno è il mezzo attraverso il quale esprimono rappresentazioni mentali e l’interiorità dell’artista. Un esempio calzante è Insalata mista, immagine in parte ironica in parte ludica, dove da una sfera di blu intenso si diramano foglie colorate e accartocciate verso il mondo esterno.
In esposizione si  potranno apprezzare  due sculture in metacrilato con interventi pittorici a foglia d’oro ( Insalata mista, cm 90x80x45 e Sogni curvi nove, cm 170x80x40) e una serie di inchiostri su carta e su tela dai titoli emblematici come Istante Uno o Da qui all’infinito.. La differenza di dimensione e di tecnica fanno riferimento alla dilatazione e alla contrazione dello spazio visivo e spirituale dell’immaginazione artistica. Arte ibrida ed eterogenea, in essa l’artista tiene conto della promiscuità del reale delle sue commistioni e mescolanze, che traduce con grande impatto visivo e forte emozione. 

Alessandra Angelini. Cocktail. : MuseOrfeo, Via Orfeo 24 – Bologna –Inaugurazione: domenica 10 marzo, ore 16.30- Dal: 10 al 17 marzo 2013 –Orario: tutti i giorni ore 10-12 e 17-19 – Ingresso: libero; Info pubblico: tel. +39 349 2901981 – 349 6444952 museorfeo@gmail.com

Annunci
Contrassegnato da tag , , , ,

Lascia un Commento:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: