FRANCO DE BERNARDI / LE MOSTRE


I LIBRI D’ARTE DE BERNARDI  ALL’AUDITORIUM MALHER A MILANO

TECNICHE  E MATERIALI, GESTO

E PROCEDURA.

OLTRE L’INFORMALE

 Dire qualcosa di nuovo e di veramente diverso di quanto sia già stato detto e scritto sull’arte di Franco De Bernardi, più che difficile e impossibile. Chiunque ha avuto occasione o modo di avvicinare e conoscere il suo percorso artistico, non può che riconoscergli una posizione di assoluto prestigio nel panorama artistico lodigiano. E, forse, anche qualcosa in più in un territorio più vasto, per quanto concerne la ripresa e la riscrittura di certe esperienze tecniche e procedurali. La sua è un’arte legata intrinsecamente a metodi operativi e materiali dell’opera, in una dialettica strettissima fra intenti teorici, prassi esecutiva e risultati formali. Questa sorta di laboratorio sperimentale, dove il frottages o “strofinamenti” ( tecnica grafica scoperta da Ernst), si avvicina alla scrittura automatica, in cui lo sfumato della tamponatura procuara metamorfosi visive, conferisce alla sua pittura un timbro estraneo alla tradizione formale, senza procurare al fruitore strappi gravi all’insegna dell’azzeramento  prodotto. L’adozione di una tecnica rapida a base di colore sintetico, dove la pratica può sconfinare in un’altra tecnica o intervento, permette all’artista di mantenere nei risultati qualcosa di ambiguo che lega la propria espressione a una attrazione, o percezione o sensazione. Questo qualcosa lo possiamo chiamarlo in modo diverso, certamente effetto di luce, forza generatrice, energia magmatica, natura universale, simbiosi cosmica, metafisica, visionarietà, investimento emotivo… Tutte attribuzioni che collocano De Bernardi in quell’are definita da Amedeo Anelli, “ arte di pensiero”, un’arte cioè che non finisce con l’operazione svolta sul vetro o sulla tela o qualsiasi altra superfice, ma fa interagire linguaggio, concetto, risultato non solo sul piano estetico. Gli Artists’ book che De Bernardi metterà in mostra il 29 novembre all’Auditorium Malher di Milano, si inseriscono nel rapporto accennato. I libri d’arte sono uno dei rivoli della sua vitalità creativa. Significativo che nell’Alaudense, a coltivare l’esperienza degli Artist’book, sia solo l’artista codognese, noto un po’ in tutta Italia (e assai meno a Codogno) per un’arte sottratta alla dittatura dell’immagine (dai tempi dei papier collé al Circolo Vanoni di Lodi), espressione di una ricerca difficile e comunque dotata di una forte carica di interiorità e di impegno elaborativo. Grazie alle tecniche e ai materiali, attraverso l’uso della pittura acrilica su vetro e l’azione gestuale, alla quale sa dare in dilazioni volumetriche e suggerire effetti di luce, De Bernardi sembra offrire “sostanza” all’idea della trasformazione infinita, all’ ubiquità resa visibile. Certe particolarità si ritrovano nei libri d’artista che altro non sono che un arricchimento sul fronte dell’arte contemporanea. Non hanno nulla a che vedere con le edizioni numerate di testi d’autore (libri d’arte), impreziosite con opere grafiche originali e pubblicate da raffinati editori. Quelli di De Bernardi sono libri fatti di arte non di parole. Oggetti-unici da guardare, toccare, ammirare. Ognuno di essi è una scelta creativa, il risultato di una cura estrema, manuale e mentale, che permette una nuova dignità all’oggetto d’arte. Si tratta di lavori di eleganza sorprendente, ma anche di arte “di pensiero”, come dice Amedeo Anelli, di scelte che hanno superato nei confronti del libro ogni norma tradizionale, da stabilire con esso nuovi linguaggi e legami.

Annunci
Contrassegnato da tag , ,

Lascia un Commento:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: